Prenota

Martedì ~ Sabato 19:30 - 23:30
Domenica 12:30 - 16:00

La Bul

La Bul è dialettale della "borsa dell'acqua calda". La Bul è l'accoglienza e il calore di una casa.

La nostra storia

L'idea del ristorante nasce da Antonio Scalera, chef con tanti viaggi alle spalle e una gavetta di cucina internazionale, e Francesca Mosele, con lunga esperienza di sala e cantina in Europa.

Accolgono gli ospiti in un ambiente dal sapore di casa, dove negli arredi convivono materiali di recupero, tavoli di artigiani locali e sedie anni '50.

Perché sceglierci

Perché crediamo nella vera "cucina a km 0", non trattiamo nessuna multinazionale del cibo, rispettiamo la materia prima con una misurata e divertente elaborazione.

La nostra filosofia di cantina è semplicemente vino naturale, artigianale e buono.

Antonio e Francesca

"Se incontrarsi resta una magia, è non perdersi la vera favola."

Antonio Scalera
Antonio Scalera
Chef e titolare
Una laurea in giurisprudenza, corsi di settore, poi tante cucine: italiane, francesi e spagnole. Paolo Teverini a Bagno di Romagna, L'Andana di Alain Ducasse a Castiglione della Pescaia, il Viridiana a Madrid, Quinzi e Gabrieli a Roma alcune delle tappe.
Francesca Mosele
Francesca Mosele
Sommelier e titolare
Una laurea in scienze internazionali e diplomatiche, giornalismo enologico, tante avventure e calici in Europa. Cuenllas a Madrid, La Stua de Michil a Corvara, la redazione Porthos a Roma alcune delle tappe.

Staff

...e poi ci sono loro!